F A B I O G R A S S I
F A B I O   G R A S S I

VANITY Art

 

W H A T Y O U S E E I S W H A T Y O U G E T 

 

ritratti di Sergio Coppi

 

In un’atmosfera a metà tra l’istituzionale e il glamour, sarà presentata con due diversi eventi, a Terni e a Perugia, la rivista che raccoglie i ritratti fotografici di oltre sessanta tra artisti, creativi, designer e personalità legate a vario titolo al mondo dell’arte umbra. Nata da un’idea del fotografo ternano Sergio Coppi, realizzata in collaborazione con Emiliano Bertoldo, Franco Profili, Francesco Santaniello e Chiara Silvestri, Vanity Art è stata concepita come una rivista che fa il verso all’editoria patinata e all’arte stessa. Un’operazione leggera e provocatoria, che accosta nella copertina due grandi colossi della stampa glamour e della critica d’arte, come Vanity Fair e Flash Art. Un prodotto che allo stesso tempo non disdegna l’indagine, l’osservazione, la critica, perché attraverso i volti ritratti da Coppi passa la conoscenza dell’uomo e quella parte imprescindibile di sé e dell’arte che è la vanitas.

Scrive Francesco Santaniello “I fenomeni del mondo non si possono spiegare tutti attraverso le teorie formulate dalle scienze esatte. Anche l’arte è una forma di conoscenza. Gli artisti possono offrire delle chiavi di lettura per capire meglio ciò che ci circonda e quella particolare materia pensante e senziente chiamata uomo. L’artista, storicizzato o esordiente, “stravalutato o invenduto”, timido o egocentrico, paludato o squattrinato, se si sente tale, deve essere in prima linea, deve mettersi sempre in gioco, anche con ironia sulle pagine di una rivista che solletica la sua vanità”.

A TERNI, Vanity Art sarà presentata giovedì 29 novembre alle ore 17.30 nell’auditorium di Palazzo Primavera. Seguirà un aperitivo alla Galleria Da.Co.

A Perugia, l’appuntamento è per giovedì 6 dicembre, ore 18.00 nella sede dell’Ex Eliografica. In entrambi gli appuntamenti sarà degustato il vino gentilmente offerto dalla cantina, La Palazzola, di Stefano Grilli.

I luoghi di distribuzione della rivista saranno quelli deputati all’arte: gallerie, centri espositivi, biblioteche, librerie di Terni e Perugia.

<< Nuova casella di testo >>

LASCIA UN COMMENTO.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Fabio Grassi