F A B I O G R A S S I
F A B I O   G R A S S I

costumi

Da scenografo mi sono accostato allo studio del costume grazie alla grande Nanà Cecchi. Era il periodo dell'Istituto Cinematografico de L'Aquila, straordinaria finestra sul mondo anche quella. A sedici anni presentai i miei primi bozzetti allo scenografo di cinema Andrea Crisanti, affrontando la neve con una cartellona con la quale invano tentavo di ripararmi! Ci misi degli anni per capire la sua aspra critica "troppo puliti questi disegni!" e come lui rimase colpito da alcuni bozzettacci che dentro quella cartella non dovevano nemmeno esserci. Anni di mestiere per "sporcare" con il saper fare una formazione scolastica fin troppo ineccepibile.

Il mio ricordo commosso va a lui.

 

Sarò felice di leggere i vostri commenti nel libro degli ospiti

 

LASCIA UN COMMENTO.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Fabio Grassi