F A B I O G R A S S I
F A B I O   G R A S S I

KeraMYTHOS

Mostra di sculture ceramiche di Fabio Grassi

Inaugura giovedì 25 aprile 2019, KeraMytos, la mostra di sculture in ceramica di Fabio Grassi, patrocinata dal Comune di Antrodoco, con testo critico di Manuela Marinelli

KeraMytos, neologismo che coniuga perfettamente entrambe le anime della nuova serie di lavori dell’artista, sarà visitabile presso il Museo della Città Lin Delija – Carlo Cesi ad Antrodoco (Rieti) fino al 5 maggio 2019.

Mito e arte ceramica accompagnano la storia umana dai suoi primordi: lo svelamento dei fenomeni oscuri del mondo attraverso il mito - una narrazione a metà tra la vicenda umana, l’universo fantastico e la dimensione divina - e la capacità tecnica e creativa degli uomini di dar forma all’argilla per ottenere non solo oggetti funzionali ma anche opere che ne testimoniassero la storia, l’arte e la civiltà, hanno lasciato, nel corso dei millenni, mirabili esempi.

Le opere di questa mostra sono il risultato della rilettura in chiave contemporanea dei temi che hanno ispirato la grande stagione classica della ceramica (e del mito): un’interpretazione dove l’influenza di epoche successive, tecniche moderne e contaminazioni di culture differenti, ha dato vita a sculture misteriose e affascinanti.

 

 

Titolo: KeraMytos

Artista: Fabio Grassi

Testo critico a cura di Manuela Marinelli

Date:  25 aprile – 5 maggio 2019

Inaugurazione giovedì 25 aprile 2019 | ore 16

Sede: Museo della Città Lin Delija-Carlo Cesi Corso Roma 9 | Antrodoco (RI) 

 Tel.0746 580077 | www.museoantrodoco.it  www.fabiograssiart.it

 

Orari: martedì- venerdì ore 9-13 e 15-19; sabato e domenica 11-13 e 17-19, 1 maggio chiuso.

Ingresso libero.

 

 

L'arte nell'uovo di pasqua xv edizione 2019

Sarà inaugurata martedì 16 aprile alle 18.30 presso il #RealeCircoloCanottieriTevereRemo a #Roma la quindicesima edizione de #L_Artenell_uovodiPasqua dell’ Associazione #SergioValente.

Continuando una felice collaborazione che risale al 2005, alla prestigiosa iniziativa partecipa anche Fabio Grassi con tre pezzi ceramici dal titolo "Artemisia chez les fauves!".

L'opera è una riflessione sul ruolo della donna nell'arte e al contempo un omaggio.

Le Uova dipinte a secondo fuoco con citazioni di Artemisia Gentileschi tra Picasso e Matisse partecipano ad un surreale dialogo che fa il verso al famoso "Donatello tra le belve!" pronunciata da un critico in occasione della sovversiva mostra parigina del 1905.

“L’Arte nell’uovo di Pasqua” è un’iniziativa di beneficenza nata dalla sensibilità di Sergio Valente che ha come obiettivo quello di far incrociare, attraverso un messaggio di solidarietà, arte e territorio. In questa edizione saranno sostenute le attività di "Emergenza Sorrisi, Doctors for Smiling Children", per restituire la speranza di un sorriso e di un futuro ai bambini.

Nei diversi anni tantissimi sono stati gli artisti e i personaggi noti impegnati in quello che oramai è diventato un appuntamento fisso della primavera romana.

La mostra sarà aperta al pubblico dal giorno 17 al 21 aprile.

LINUM AMICITIAE IN LINUM ANIMAE.

Susanna Cati, Massimiliano Cesa, Fabio Grassi.

 

28- 29 Novembre 2015. Perugia, Via Bramante 22.

In occasione dell’esposizione “linum animae” in Perugia, è il IX libro dell’Eneide di Publio Virgilio Marone a legare come un filo i mondi diversi dell’arte: l’oreficeria, la tessitura e quindi la ceramica. Il monumento poetico all’amicizia fraterna che lega i troiani Euryalo e Niso è qui riproposto nell’idea tutta contemporanea del frammento. L’installazione di Fabio Grassi da un verso seziona il testo virgiliano e dall’altro ne moltiplica l’immagine. Cento ciotole/scultura contengono le parole poetiche nell’originale latino, come a riecheggiare la grande stagione della ceramica classica che contribuì non poco alla difusione dei miti e dell’epica.

Contenuto e contenitore ineludibilmente coincidono: ogni singola parte è in relazione con le altre e con il tutto, in un’armonia aurea e luminosa, pronta ad essere con-divisa magari con il migliore amico.

Nell'ambito degli eventi Expo 2015, domenica 20 settembre 2015 dalle ore 9:30 alle ore 12:30, l'artista Fabio Grassi terrà il work in progress aperto al pubblico PORTALCHEMICA015, modellazione di rilievi ceramici ispirati al celebre monumento. Presso la Piazza e il Municipio di Rivodutri (Rieti).

Dalle ore 15:00 alle ore 18:00, laboratorio collettivo per ragazzi "MANI A TERRA!", con la modellazione di piccole formelle personalizzate in ceramica .
Dai 6 anni di età, durata singola sessione 40 minuti circa, strutturata a gruppi fino ad esaurimento posti, info mob. 320.4571689. Prenotazioni fino alle ore 13:00.

Con Comune di Rivodutri e Studio7 Arte Contemporanea.

Intervista su ZEBRART.IT 

Grazie agli "alunni anonimi" che mi hanno segnalato al prestigioso sito di didattica dell'arte!

 

(aspetto commenti nella pagina del sito)

http://zebrart.it/arte-a-scuola-insegnare-arte-e-immagine-alle-scuole-medie/

Precious

Collezione di gioielli ceramici, in collaborazione con il Maestro orafo Massimiliano Cesa per I Monili di Mu.

"CINQUE UOVA-SCULTURA PER LE CINQUE SORELLE FENDI".

(a cura di Sergio Valente)

<< Nuova casella di testo >>

LASCIA UN COMMENTO.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Fabio Grassi