F A B I O G R A S S I
F A B I O   G R A S S I

Fabio Grassi al Natale dei 100 Alberi D'Autore dal 5 dicembre a Napoli.

Il Natale dei 100 Alberi d’Autore, ideato da SERGIO VALENTE, è sempre stato un appuntamento immancabile delle Festività Natalizie. La sua originalità l’ha reso celebre in tutto il mondo grazie alla creazione di alberi d’autore, assolutamente unici che rappresentano autentiche opere d’arte realizzati da Stilisti, Protagonisti della Moda, del Design e dell’Arte,finalizzati a raccogliere fondi da destinare ad Associazioni e Fondazioni benefiche ed Enti di ricerca.
Dopo Roma e Milano, quest’anno l’Associazione Sergio Valente sta preparando la XXIV Edizione che dopo anni di grandi successi verrà ospitata nelSalone degli Specchi del Teatro San Carlo di Napoli, il più antico e prestigioso Teatro d’Opera, con una serata di gala il 5 dicembre 2017 rigorosamente su invito.
Quest’anno i fondi che verranno raccolti dalla vendita degli Alberi verranno devoluti alla Fondazione Santobono-Pausillipon ONLUS di Napoli, legata all’omonima struttura sanitaria destinata esclusivamente all’infanzia. In particolare saranno destinati alla realizzazione del progetto "Un Giardino Incantato per il Santobono" grazie al quale si darà una nuova immagine alle aree esterne dell'ospedale con l'inserimento di giochi, colori, piante, fiori e luci specifiche, studiate con l'intento di creare un ambiente "incantato" a misura di bambino nel quale egli possa riconoscersi e dal quale possa sentirsi incuriosito e non intimorito. La sfida è quella di ridurre l'impatto emotivo e spesso traumatico del ricovero ospedaliero accogliendo il bambino e la famiglia che lo accompagna in un ambiente positivo, allegro e funzionale.
In occasione della serata di gala anche quest’anno si riconferma la partecipazione straordinaria di Cinzia Malvini, giornalista TV esperta di moda e costume affiancata da Gianni Simioli, conduttore radiofonico di RTL 102.5 e Radio Marte. L’evento patrocinato dal Comune di Napoli, vedrà la partecipazione straordinaria del Sindaco, Luigi De Magistrisoltre a numerose Autorità.
 
Madrina dell’Edizione 2017 sarà l’attrice Tosca d’Aquino.
 
Dopo la serata le opere rimarranno in mostra nei giorni a seguire al fine di continuare la raccolta fondi e permettere al grande pubblico di visitarla.

25 Novembre ore 16:00, Chiesa di S. Adamo, Cantalupo in Sabina (Rieti).
"PREMIO DONNA DI FIORI

 Prima edizione 2017.



Il premio realizzato dal maestro orafo Massimiliano Cesa sarà conferito a LIDIA VIVOLI, in occasione della "Giornata internazionale contro la violenza sulle donne".

Associazione Donne in rete.eu, Comune di Cantalupo in Sabina, ideazione artistica DONNA DI FIORI di Fabio Grassi.

DISSOLVENZE INCROCIATE

 

a cura di Giuseppe Salerno

18 giugno - 30 luglio

sabato, domenica e festivi

10.00-13.00/15.30-18.30

vernissage domenica 18 giugno ore 17.00

 

Villa Graziani

San Giustino (PG)

street art a rivodutri: Fabio Grassi/Susanna Cati

Per Rivodutri contemporanea le opere di FabioGrassi e Susanna Cati  Alchemica e Spears saranno inaugurate sabato 16 luglio 2016

Il percorso d’arte a cielo aperto di «Rivodutri contemporanea», promosso dal comune di Rivodutri, si arricchisce di due nuove opere che saranno inaugurate sabato 16 luglio 2016 a partire dalle ore 16:30.

L’appuntamento è nella piazza del Municipio dove verrà collocata Alchemica, il bassorilievo ceramico di Fabio Grassi ispirato alla rilettura in chiave contemporanea della celebre “Porta Alchemica” o “Porta di Nicolò” dell’antico Palazzo Camiciotti, presente in Rivodutri. L’artista ha scelto una lettura sintetica attraverso la riproposizione della sola prima metà dell’arcata destra: quattro porzioni, più un elemento conclusivo, caratterizzano in senso orario lo sviluppo della scultura.

Le quattro fasi alchemiche, tra l’altro, ricalcano pienamente i processi di trasformazione dell’arte ceramica: la terra argillosa, l’acqua necessaria ad impastarla, l’aria per l’essiccazione e il fuoco che la trasforma per sempre in terracotta, opera compiuta e perciò “aurea”. Si proseguirà con la collocazione dell’opera Spears, le lance tessili di Susanna Cati, ispirate alle tradizioni locali.

L'opera propone la rielaborazione contemporanea di alcuni temi della tradizione popolare rivodutrana diventando così testimonianza iconica della comunità. Vi sono rappresentati elementi stilizzati che – ad esempio - fanno riferimento al rito della cottura del pane nell'antico forno oppure colori e segni delle sorgenti di Santa Susanna o dell'antica maschera "lu Zanni".

Le lance o bandiere sono realizzate con la tecnica boro, termine giapponese per indicare un insieme di tessuti riciclati e rammendati utilizzati dalle popolazioni rurali come un racconto.

"Miracolo delle rose".

Domenica 21 febbraio 2016 ore 11:00. Santuario di Santa Filippa Mareri, Borgo San Pietro.

Sull'onda emotiva scaturita dall'incontro con le suore del Santuario di Santa Filippa Mareri a Borgo San Pietro (Rieti), l'artista Fabio Grassi presenta l'opera "Miracolo delle rose". Composta da cinque elementi in terracotta refrattaria rossa, evoca la trasformazione del pane in rose: l'evento miracoloso avvenuto nella prima metà del duecento ad opera di Santa Filippa Mareri. L'opera sarà collocata permanentemente nella collezione d'arte delle religiose. In occasione della Solenne Celebrazione Eucaristica, presieduta da Sua Ecc. Mons. Domenico Pompili, Vescovo di Rieti, sarà aperta anche la Porta della Misericordia. Alle ore 12:00, una delle sculture di Fabio Grassi, sarà collocata dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco nell'antico monastero sommerso nel lago.

LINUM AMICITIAE IN LINUM ANIMAE.

Susanna Cati, Massimiliano Cesa, Fabio Grassi.

 

28- 29 Novembre 2015. Perugia, Via Bramante 22.

In occasione dell’esposizione “linum animae” in Perugia, è il IX libro dell’Eneide di Publio Virgilio Marone a legare come un filo i mondi diversi dell’arte: l’oreficeria, la tessitura e quindi la ceramica. Il monumento poetico all’amicizia fraterna che lega i troiani Euryalo e Niso è qui riproposto nell’idea tutta contemporanea del frammento. L’installazione di Fabio Grassi da un verso seziona il testo virgiliano e dall’altro ne moltiplica l’immagine. Cento ciotole/scultura contengono le parole poetiche nell’originale latino, come a riecheggiare la grande stagione della ceramica classica che contribuì non poco alla difusione dei miti e dell’epica.

Contenuto e contenitore ineludibilmente coincidono: ogni singola parte è in relazione con le altre e con il tutto, in un’armonia aurea e luminosa, pronta ad essere con-divisa magari con il migliore amico.

Nell'ambito degli eventi Expo 2015, domenica 20 settembre 2015 dalle ore 9:30 alle ore 12:30, l'artista Fabio Grassi terrà il work in progress aperto al pubblico PORTALCHEMICA015, modellazione di rilievi ceramici ispirati al celebre monumento. Presso la Piazza e il Municipio di Rivodutri (Rieti).

Dalle ore 15:00 alle ore 18:00, laboratorio collettivo per ragazzi "MANI A TERRA!", con la modellazione di piccole formelle personalizzate in ceramica .
Dai 6 anni di età, durata singola sessione 40 minuti circa, strutturata a gruppi fino ad esaurimento posti, info mob. 320.4571689. Prenotazioni fino alle ore 13:00.

Con Comune di Rivodutri e Studio7 Arte Contemporanea.

Intervista su ZEBRART.IT 

Grazie agli "alunni anonimi" che mi hanno segnalato al prestigioso sito di didattica dell'arte!

 

(aspetto commenti nella pagina del sito)

http://zebrart.it/arte-a-scuola-insegnare-arte-e-immagine-alle-scuole-medie/

Precious

Collezione di gioielli ceramici, in collaborazione con il Maestro orafo Massimiliano Cesa per I Monili di Mu.

"CINQUE UOVA-SCULTURA PER LE CINQUE SORELLE FENDI".

(a cura di Sergio Valente)

LASCIA UN COMMENTO.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Fabio Grassi